Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CULTURA, IN EVIDENZA, SPECIALI » L’arte e il territorio

L’arte e il territorio

bta01742

Per me l’arte moderna non è altro che l’espressione degli ideali dell’epoca in cui vivia- mo»: queste parole di Jackson Pollock mi sono state richiamate alla memoria da questo particolare momento che stiamo vivendo: c’è in corso una  rassegna mai scritta, non concordata e portata avanti da soggetti diversi, dalle Fabbriche Chiaramontane alle Farm Cultural Park, alle Officine delle Arti, alle Associazioni Artificio, Lab-Mura, So-Stare, artisti in Via Neve ecc.ecc.; ovvero il rapporto tra l’opera d’arte, l’uomo e il suo territorio. In un’epoca contraddistinta da un lato da una globalizzazione difficile da governare e dall’altro da rivendicazioni identitarie non immuni da pericolose tentazioni di chiusura, è prezioso qualsiasi stimolo aiuti a riflettere sul nostro rapporto con il territorio. Ecco, l’idea dell’arte come mezzo di comunicazione senza confini, l’idea di un’arte che vuole farsi strumento di valorizzazione del territorio avvicinando così il grande pubblico, talvolta refrattario di fronte a talune espressioni che caratterizzano il mare magnum dell’arte contemporanea. L’arte contemporanea, in particolare la public art, può aiutarci a recuperare il rapporto con i luoghi del nostro vivere, a riscoprirne lo spirito spesso reso opaco dalle miserie della quotidianità.

Centro Studi Erato

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=13528

Scritto da su lug 29 2014. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CULTURA, IN EVIDENZA, SPECIALI. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2023 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes