Home » ARCHIVIO ARTICOLI, COSTUME E SOCIETA', ECONOMIA, SECONDO PIANO » Anziani in Sicilia si vive più a lungo,ma con standard economici bassi

Anziani in Sicilia si vive più a lungo,ma con standard economici bassi

sesso anziani

La Sicilia è tra le regioni italiane in cui si vive di più. E l’Italia è il Paese con la maggiore sopravvivenza in Europa. Il fenomeno emerge dall’indagine del Sistema di sorveglianza «Passi d’Argento», presentato ieri a Palermo, promosso dal ministero della Salute e attivato, nell’Isola, dal dipartimento Attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico dell’assessorato regionale della Salute, quello della Famiglia e Politiche sociali e i Comuni. In Sicilia, sono oltre un milione gli ultra sessantacinquenni, con un’aspettativa di vita di 84 anni per le donne e 79 per gli uomini. Ma allabuona notizia ne segue una negativa. Il tasso di anziani con serie difficoltà economiche è del 75 per cento, contro il 60 della media nazionale. E il non arrivare a fine mese, comporta, spesso, il non curarsi e l’assenza di una adeguata alimentazione.Conseguenza? La presenza di più malattie croniche in questi soggetti. E, naturalmente, un tasso di depressione consistente: oltre il 34 per cento. Dall’indagine, emerge ,inoltre, che il 24 per cento degli anziani siciliani è a rischio di isolamento sociale e che ben il 20 vive da solo.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=21581

Scritto da su dic 2 2014. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, COSTUME E SOCIETA', ECONOMIA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes