Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Studenti disabili si incatenano per protesta a Palermo

Studenti disabili si incatenano per protesta a Palermo

In Sicilia è in crisi il sistema di assistenza scolastica agli studenti disabili, a causa dei ritardi burocratici, della carenza di risorse, e soprattutto della condizione di stallo provocato dal trasferimento di competenze tra le ex Province e i Liberi Consorzi, ancora solo sulla carta. Ebbene, domani, venerdì 20 gennaio, a Palermo, dalle ore 8 in poi, gli alunni con disabilità palermitani, su iniziativa di Anffas Onlus Palermo, si incateneranno ai cancelli dell’Istituto Superiore Majorana, in via Astorino. E ciò in rappresentanza degli studenti con disabilità di tutta la Sicilia, per protestare in difesa del diritto allo studio. Dal rientro delle vacanze di Natale ad oggi i servizi di assistenza igienico-personale, autonomia e comunicazione e servizio trasporto, infatti, non sono ancora stati avviati nella maggior parte delle scuole superiori di Palermo e della Sicilia. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=78591

Scritto da su gen 19 2017. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes