Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » “GIRGENTI ACQUE”, 20 MILIONI DI EURO DI PRESUNTE INDEBITE PERCEZIONI DI DENARO

“GIRGENTI ACQUE”, 20 MILIONI DI EURO DI PRESUNTE INDEBITE PERCEZIONI DI DENARO

Il Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri, in collaborazione con il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento, ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento a carico di quattro indagati del reato di truffa aggravata e continuata. “L’attività investigativa – spiegano gli investigatori – ha permesso di accertare che la società Girgenti Acque, quale gestore del Servizio Idrico Integrato AG9 di Agrigento, ha percepito indebitamente i contributi previsti dalla legge regionale siciliana numero 9 del 2004, finalizzati a consentire l’equilibrio economico-gestionale del Piano d’Ambito nonché, applicando un indice di inflazione diverso da quello previsto, la quota parte di incremento della tariffa, quest’ultima corrispettivo del Servizio idrico integrato, con aggravio dei costi a carico della stessa utenza. L’ammontare delle indebite percezioni di denaro è stata computata in 20milioni di euro circa.”

fonte teleacras

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=87256

Scritto da su mag 19 2017. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Clicca per andare al sito

© 2017 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes