Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA » Cumuli di rifuti esportati a Monserrato. Vullo: allarme igienico-sanitario, Firetto avvii subito i controlli

Cumuli di rifuti esportati a Monserrato. Vullo: allarme igienico-sanitario, Firetto avvii subito i controlli

Rifiuti di ogni genere, odore nauseabondo e topi giganteschi. Questo lo scenario che si presenta all’ingresso della frazione di Monserrato, divenuta ormai una vera e propria discarica, alimentata da quanti, nei paesi vicini, sono costretti ad effettuare la raccolta differenziata. Il consigliere comunale di Agrigento, Marco Vullo, torna a farsi carico di una delle criticità che, in questo particolare periodo della stagione, complice le temperature alte, assume i connotati dell’emergenza. “I residenti sono arrabbiati, disperati e si sentono abbandonati dell’amministrazione attiva – aggiunge l’esponente del gruppo “Uniti per la Città” – costantemente ricevo lamentele e segnalazioni rispetto ad un problema che rischia concretamente di trasformarsi in un allarme igienico–sanitario per l’intero quartiere. Va posto urgentemente un serio rimedio alle esportazioni di montagne di spazzatura che semplici cittadini, ma anche e soprattutto operatori economici della confinante Porto Empedocle, vengono ad abbandonare nel nostro territorio, dove la differenziata è stata annunciata ma non è ancora colpevolmente partita. E il freno non può che passare attraverso l’avvio di rigide misure di controllo e un costante presidio delle aree più esposte. Faccio un ulteriore appello all’assessore Fontana e al sindaco ad intervenire con azioni tempestive, incisive e puntuali per garantire la vivibilità nei quartieri. eliminando i pericoli di possibili malattie. Firetto non dimentichi che sta amministrando Agrigento e non il paese di Vigata, da dove proviene. Dia risposte immediate per restituire decoro, civiltà e dignità alle popolosi frazioni della nostra città. In caso contrario sarò costretto – conclude Marco Vullo – a seguire altri percorsi per tutelare l’ambiente, il territorio e la salute dei cittadini di Agrigento”.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=92546

Scritto da su ago 8 2017. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2017 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes