Home » ARCHIVIO ARTICOLI, Interviste, POLITICA, PRIMO PIANO » Intervista al segretario provinciale del Pd Peppe Zambito

Intervista al segretario provinciale del Pd Peppe Zambito

zambito-PD

Segretario secondo lei questa campagna elettorale in che modo viene percepita dalla gente?

“È innegabile che i cittadini manifestino un forte disagio sociale che si traduce in una mancanza di fiducia nella politica e nelle istituzioni. Una situazione determinatasi da una campagna crescente di anti – politica che di fatto allontana gli elettori dalla partecipazione e nuoce alla democrazia. La previsione di un forte astensionismo rappresenta un segnale preoccupante di cui tutti dobbiamo tener conto.”

Cosa si può fare contro l’astensionismo?

“È importante far comprendere che astenersi non è decidere ma delegare qualcun altro nella scelta. Per quanto ci riguarda abbiamo impostato una campagna elettorale sul territorio in un’ottica di incontro con le donne e gli uomini di questa provincia cercando un confronto sui contenuti e uscendo dalla mistificazione mediatica che spesso rappresenta una realtà non corrispondente.”

Il vostro candidato alla presidenza, il Prof. Micari è sicuramente partito con lo svantaggio di essere il meno conosciuto tra i competitor

“E’ un dato di fatto che sicuramente ha condizionato i primi sondaggi.In realtà ciò può rappresentare un elemento positivo se consideriamo che tutti gli altri candidati hanno alle spalle un passato politico, nel quale non hanno dimostrato di sapere dare risposte concrete ai problemi della nostra Sicilia. Fabrizio Micari, ha partecipato a diverse iniziative nella provincia di Agrigento, dimostrando una grande capacità di argomentare le sue proposte per una Sicilia che guardi con fiducia al futuro. Sono previste altre tappe, giorno 1 novembre, da Licata a Grotte a Sant’ Elisabetta, per concludere la giornata a Cammarata.”

“A Cammarata, per esempio, rilevo un importante elemento positivo, in quanto la campagna elettorale ha unito sensibilità diverse del partito che, comprendendo il momento importante, lavorano per l’affermazione del partito democratico con l’innesto di soggetti interessantissimi come Loria,Reina e Mangiapane. È un segnale significativo che dimostra come il partito che rappresento ha ancora un forte radicamento nel territorio e nelle idee.”

Altri appuntamenti per questa campagna elettorale

Giorno 30 promuoveremo un incontro dal titolo significativo “La scuola al centro per una sfida gentile” con l’intervento oltre a Fabrizio Micari, del Responsabile Nazionale Scuola PD di Simona Malpezzi e dell’onorevole Luigi Berlinguer già Ministro della Pubblica Istruzione. Un’iniziativa per ribadire come la scuola, la formazione e la cultura siano elementi fondamentali per la costruzione di sviluppo della nostra isola

Segretario come immagina il suo 6 Novembre

“Più che immaginare ho una speranza, che la Sicilia non cada nelle mani di populisti che pensano di governare con gli slogan o nelle mani di una destra che ha trovato la sintesi attorno all’idea del mero potere, e che già in campagna elettorale dimostrano di non essere una coalizione ma soltanto un’accozzaglia di sigle.”

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=95403

Scritto da su ott 29 2017. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, Interviste, POLITICA, PRIMO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes