Home » ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Sgarbi, che parla bene dei Forestali ? Speriamo bene… !

Sgarbi, che parla bene dei Forestali ? Speriamo bene… !

Sgarbi, che parla bene dei Forestali ? Speriamo bene… !

Che Vittorio Sgarbi sia sempre stato un eccellente critico d’arte e….su tante altre cose, certamente non lo scopriamo adesso, ma quando dà dei giudizi su temi caldi e di attualità mediatica o meno, spesso non si tira indietro nel dire la sua senza retorica e senza mezzi termini. Ha appoggiato in campagna elettorale la candidatura di Nello Musumeci come Presidente della Regione Sicilia e, in un’intervista radiofonica lui stesso ha dichiarato che – “Sarò assessore al cento per cento- il mio obiettivo è di fare il ministro della cultura”. Un attaccamento alla terra di Sicilia e all’affetto che lo lega allo stesso neo presidente , che ne apprezza la sua capacità dialettica e tecnica su arte e cultura e quant’ altro quindi, facile che lo possa associare a qualche incarico regionale.
Idee chiare anche su temi di attualità come quella dei Forestali, affermando che – “Se sono troppi mettiamoli a fare la guardia ai musei, ma non possiamo togliere il lavoro alla gente, bisogna inventarsi qualcosa per riusare quelle persone. Potrebbero fare i custodi” ! Riconosce che la forza lavorativa è una risorsa siciliana, quindi da sfruttare nel migliore dei modi senza tergiversare su argomenti che sviano il problema reale di un mondo che tenta sempre di ingigantire tutto, pur non conoscendo le realtà. Apprezzamento delle sue parole dal mondo sindacale, ma anche dagli stessi lavoratori, così come afferma Antonio David di ForestaliNews: “Inconsueto sentir parlare bene dei Forestali siciliani e, sopratutto quando questo avviene da un critico come Vittorio Sgarbi. Ciò che lui afferma e quello che tutti i lavoratori attendono da svariati anni. Giusto impiegare i lavoratori in altri settori, con tanti padri di famiglia che da anni si sentono umiliati per un qualcosa estranea alla loro persona. Siamo disponibili a qualsiasi mansione e a qualsiasi tipo di lavoro, purché si lavori tutto l’anno e soprattutto con dignità. Il neo presidente conosce il nostro comparto e le problematiche del settore, quindi inutile ricordargli cosa vogliono i lavoratori e dove intervenire …..” !
Oltrepassare quanto prima i vecchi problemi per ripartire con una marcia in più e con un impatto diverso. Questo è l’obiettivo che tutti si augurano , non solo i lavoratori ma tanta gente che ha visto perennemente vedere i propri conterranei , parenti e amici, essere criticati da media, social per situazioni che hanno danneggiato mediaticamente l’intera isola. Non si possono sprecare somme e denaro a vanvera, visto che si è in possesso di migliaia di uomini e donne con esperienza lavorativa acquisita durante la propria vita. Un numero importante di persone che aspettano un riordino che tuteli una volta per tutte le vicissitudini giornaliere del settore, e su questo a parer di tanti addetti ali lavori , il presidente Musumeci sembra essere …. la persona giusta ….. al posto giusto !

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=95884

Scritto da su nov 11 2017. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2017 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes