Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » AGRIGENTO, CHIESTA ASSOLUZIONE PER TRE IMPIEGATI COMUNALI

AGRIGENTO, CHIESTA ASSOLUZIONE PER TRE IMPIEGATI COMUNALI

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, in occasione dell’udienza preliminare, la pubblico ministero, Paola Vetro, ha chiesto l’assoluzione di due dirigenti e di una funzionaria del Comune, imputati di omissione d’atti d’ufficio per aver insabbiato un esposto contro un ristoratore in via Atenea che non avrebbe smaltito correttamente i fumi. Si tratta di Gaetano Greco, 58 anni, dirigente del settore Territorio e Ambiente, Antonino Insalaco, 48 anni, dirigente del settore Attività produttive, e Nicolina Sodano, 49 anni, funzionaria dello stesso ufficio. Prossima udienza il 18 dicembre. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati avvocati Rosa Salvago, Giovanni Iacono Manno e Daniela Posante.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=95997

Scritto da su nov 14 2017. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2017 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes