Home » ARCHIVIO ARTICOLI, EVENTI, IN EVIDENZA » Definito il programma completo dell’iniziativa di venerdì prossimo

Definito il programma completo dell’iniziativa di venerdì prossimo

Tutto pronto ad Agrigento per l’edizione 2018 di “Lets Clean up Europe”, iniziativa straordinaria di pulizia del territorio, organizzata dall’associazione nazionale FISE Assoambiente, in collaborazione con l’azienda Iseda, il Parco della Valle dei Templi ed il Comune di Agrigento.
La manifestazione si terrà venerdì prossimo, 11 maggio e prevede, per le 9.30, l’arrivo della delegazione Fise Assoambiente alla scuola media Tornabene di viale Monserrato scelta per partecipare all’evento. Il Direttore di Fise Assoambiente, Elisabetta Perrotta, la responsabile della Comunicazione Teresa Colin e la Social Media Manager Sabrina Poggi, illustreranno a studenti e insegnanti, i contenuti della Campagna educativa “Tutto si trasforma- I rifiuti sotto una nuova luce”.
Alle 11, è previsto l’arrivo nella Valle dei Templi, al Piazzale Hardcastle, per i saluti dell’assessore all’ecologia Nello Hamel, del direttore Fise Elisabetta Perrotta, di un esponente dell’Ente Parco e dell’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi.
Di seguito, e fino alle 12.30, si procederà con l’azione di pulizia e alla distribuzione di materiali e gadget realizzati da Iseda, guanti, sacchi per la pulizia e magliette per i ragazzi,
La campagna europea “Let’s Clean Up Europe è nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno del littering, ovvero l’abbandono dei rifiuti sul territorio. L’Associazione Fise Assoambiente, che ha tra i suoi componenti proprio l’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi, ha voluto scegliere Agrigento, per l’edizione 2018 dell’iniziativa, anche per il recente avvio della differenziata su tutto il territorio comunale e dunque sensibilizzare sia i cittadini che gli studenti più giovani.
“Da sempre – spiega Giancarlo Alongi – Fise Assoambiente è attenta alle attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica in campo ambientale e anche per questo motivo, abbiamo deciso di coinvolgere gli studenti di alcune scuole cittadine per insegnare e ricordare loro che “il miglior rifiuto è quello che non viene prodotto”.
L’iniziativa di quest’anno, si avvarrà del palcoscenico naturale che è la Valle dei Templi di Agrigento, scelta dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, ed è aperta a tutti coloro che vorranno essere presenti per dare un contributo alla pulizia della zona.
“Prendendo parte a questa iniziativa, e aiutando a tenere pulito l’ambiente – continua Alongi – i partecipanti alla giornata “Let’s clean up Europe”, potranno rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati vicino a loro e a cui spesso, non si fa, purtroppo, nemmeno più caso. Questa azione da un’opportunità unica per sensibilizzare i cittadini ma anche i bambini, sui problemi dell’abbandono dei rifiuti e per aiutare a cambiare i loro comportamenti. Quello di mantenere il territorio che ci circonda pulito, è un gesto semplice ma non scontato. Mi auguro che anche l’edizione 2018 ad Agrigento, sia un successo con un numero di persone coinvolte sempre più importante: in questo modo il messaggio si potrà diffondere in maniera forte ed efficace”.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=101714

Scritto da su mag 9 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, EVENTI, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes