Home » ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA » Cose imprescindibili da fare a Formentera durante l’estate

Cose imprescindibili da fare a Formentera durante l’estate

formentera

 

Formentera è l’isola del “take it easy”, paragonabile ad un paradiso terrestre dove poter trascorrere le vacanze tutto l’anno. Ha alcune delle migliori spiagge del mondo, mare dalle acque cristalline e paesaggi naturali diversificati ed incontaminati. Formentera offre anche cultura, turismo attivo, relax, shopping e, naturalmente, un’ottima cucina in un ambiente caratterizzato dal puro relax.


Le sue ridotte dimensioni permettono inoltre di viverla e visitarla a 360 gradi, perciò sarete sicuri di perdervi nessuna delle numerose attrazioni che offre. La mobilità all’interno dell’isola è fantastica e per i vostri spostamenti potete contare, oltre che su un efficiente servizio pubblico, anche su noleggi di auto, moto o bici, che vi permettono di percorrerla in lungo ed in largo ed esplorare i suoi angoli nascosti in piena autonomia. Tantissime spiagge sono raggiungibili tranquillamente con la macchina, mezzo ideale se viaggiate in famiglia, mentre per i più giovani è sufficiente una moto. Noleggiare moto a Formentera è conveniente ed inoltre è il modo migliore per gustarsi appieno l’isola.  

Di seguito vi descriviamo le cose che non dovete assolutamente perdervi durante la vostra vacanza estiva a Formentera. Scaldate i motori e partite con noi.

 

A Formentera ci sono più luoghi di interesse rispetto alle sue famose spiagge, anche se l’isola è principalmente nota per i suoi chilometri di spiagge bianche e le acque cristalline del mare. Tra queste la favolosa Platja de ses Illetes, situata sul versante occidentale della penisola Trucador, protetta da svariati isolotti.
Fa parte del parco naturale delle Saline, e la zona circostante è un vero e proprio paradiso terrestre.

 

Se siete alla ricerca di luoghi più caratteristici e affascinanti, lontano dalle località più turistiche, il posto giusto è Es Caló, un incantevole borgo di pescatori, con una spiaggia piccola e vicino alla scogliera di La Mola. Per ammirare un paesaggio da sogno, vi consigliamo di visitare Cala Saona da dove si scorge l’isola di Ibiza e le scogliere di Punta Rasa. Altre spiagge tranquille sono Cavall d’en Borràs e la spiaggia di Migjorn che si estende per cinque chilometri di lunghezza.

 

Oltre le spiagge. Una delle principali attrazioni di Formentera, oltre le sue splendide spiagge, sono i fari. Il faro de la Mola è quello più famoso per aver ispirato alcune opere di Jules Verne. Anche il faro di Cap de Barbaria, merita una visita: passeggiare attraverso questa zona infonde un incredibile senso di solitudine e di immedesimazione con la natura, grazie agli spettacolari tramonti infuocati e indimenticabili.

 

Immancabile una capatina a Punta Sa Pedrera, dove potrete ammirare il suo deserto di pietra, ed il famoso Estany des Peix, una laguna marina collegata al mare da una sottile striscia, perfetta per la navigazione o per sport come il windsurf.

 

A Formentera si trovano inoltre interessanti monumenti che fanno parte del patrimonio dell’isola. Tra questi la chiesa di San Francesc Xavier, una delle più belle da vedere. Non perdetevi il castello romano in Can Bla, con le sue cinque torri agli angoli e la porta, situata tra La Savina e La Mola.

A La Mola si trova il Moli Vell, uno dei sette mulini che venivano utilizzati per macinare il grano. Il mulino conserva gli interni e i macchinari originali.


Itinerari naturali. Formentera è caratterizzata da uno splendido paesaggio naturale che merita di essere vissuto fino in fondo. Il Comune ha per questo predisposto 20 itinerari percorribili dai turisti per conoscere le località più belle dell’isola. Il percorso più lungo è il Camì Vell de la Mola (3000 metri), seguito dal Camì de s’Estany (2700 metri) e da quello de Dalt de Porto Salè (2500 metri). A seconda dell’itinerario che deciderete di seguire, potrete ammirare la vegetazione tipica, l’architettura popolare, le specie animali o gli spettacolari panorami sull’isola.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=103888

Scritto da su lug 11 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes