Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » AGRIGENTO, MIGRANTE MINORENNE DENUNCIATO PER MINACCE E CALUNNIA

AGRIGENTO, MIGRANTE MINORENNE DENUNCIATO PER MINACCE E CALUNNIA

Ad Agrigento i poliziotti della Squadra Volanti, diretti da Francesco Sammartino, hanno denunciato per minacce aggravate e calunnia un migrante minorenne, di 17 anni, originario del Gambia, e ospite di un centro d’accoglienza della città. Il ragazzo si è presentato in Questura mostrando le braccia con ferite da taglio e asserendo che fosse stato ferito dai gestori e da altri ospiti del centro d’accoglienza. E’ stato condotto in ospedale, dove gli sono stati applicati dei punti di sutura. Nel frattempo dalle indagini è emerso che, in verità, nessuno dei gestori e degli ospiti del centro d’accoglienza avrebbe ferito il 17enne. E che sarebbe stato lui, rientrato a notte fonda, ad inveire contro tutti armato di coltello allorchè avrebbe ritenuto di avere subito il furto del proprio portafogli.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=104779

Scritto da su ago 9 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes