Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, IN EVIDENZA » RIFIUTI E TRASGRESSORI, A PORTO EMPEDOCLE MULTE A QUOTA 100

RIFIUTI E TRASGRESSORI, A PORTO EMPEDOCLE MULTE A QUOTA 100

L’impresa Iseda, capogruppo del raggruppamento di imprese che si occupano del servizio di nettezza urbana nell’Agrigentino, annuncia che sono adesso 100 le multe elevate dai Vigili urbani ai trasgressori della raccolta differenziata a Porto Empedocle. In parecchi casi, all’identificazione dei trasgressori si è giunti tramite l’esame del contenuto dei sacchetti, oltre che con l’utilizzo delle telecamere di video – sorveglianza installate in diverse aree della città. Il comandante dei Vigili urbani di Porto Empedocle, Calogero Putrone, commenta: “Non possiamo essere soddisfatti di tutte queste multe elevate, perchè vuol dire che, nonostante l’impegno delle imprese e della gran parte della popolazione, ci sono ancora cittadini che non si curano dei danni che provocano all’ambiente e al decoro della città. Adesso speriamo e confidiamo nel finanziamento del Pon Sicurezza per l’acquisto di ulteriori videocamere che ci possano essere di aiuto in questi servizi”. E l’amministratore di Iseda, Giancarlo Alongi, aggiunge: “Purtroppo siamo costretti a continuare i nostri servizi di controllo e appostamento insieme alla Polizia Municipale empedoclina, perchè il malcostume di abbandonare i rifiuti ovunque e in qualsiasi momento, non è ancora stato debellato”.

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=104803

Scritto da su ago 10 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes