Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » L’Anas sul viadotto Maddalusa della 640 in contrada Caos

L’Anas sul viadotto Maddalusa della 640 in contrada Caos

Alcuni giorni addietro l’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, Claudio Lombardo, ha diffuso e inviato anche al Prefetto, un dossier documentale e fotografico ravvisando come estremamente precarie e pericolose le condizioni in cui versa il viadotto Maddalusa, in territorio di Agrigento, lungo la strada statale 640. Adesso, in proposito, interviene l’Anas, che afferma: “Si tratta di un degrado superficiale, che non pregiudicano la stabilità. E comunque i lavori sono già inseriti nella programmazione per interventi di manutenzione straordinaria. In particolare, per quanto riguarda il viadotto Maddalusa, lungo la statale 640 tra Agrigento e Porto Empedocle in località Caos, l’ultimazione della progettazione è prevista a metà dicembre. Si precisa che la stabilità dell’opera è stata verificata da tecnici strutturisti e che, pertanto, le condizioni di degrado superficiale non ne pregiudicano la stabilità. I lavori di consolidamento del viadotto ‘Maddalusa’, al pari degli altri viadotti ricadenti nelle strade statali in provincia di Agrigento: l’Akragas 1 e 2, Re, Salsetto e Spinola della strada statale 115, ed Ipsas 1, 2, e 3 sulla strada statale 640, sono già inseriti nella programmazione di Anas per interventi di manutenzione straordinaria”.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=106549

Scritto da su ott 10 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes