Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, MESSINA, rassegna stampa, SECONDO PIANO » Magistrato condannato a 7 anni per pedofilia

Magistrato condannato a 7 anni per pedofilia

A Messina, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari ha condannato a 7 anni di carcere il magistrato messinese Gaetano Amato, imputato di produzione e diffusione di materiale pedo-pornografico e violenza sessuale su minore. Secondo la Procura di Messina, diretta da Maurizio De Lucia, il magistrato avrebbe registrato col cellulare e poi diffuso in rete immagini di due ragazzine di 16 anni e avrebbe scaricato materiale pedo-pornografico. Amato è ristretto ai domiciliari in un centro per disturbi sessuali. L’accusa gli ha contestato la partecipazione attiva nei video in cui spogliava una delle due ragazzine mentre dormiva e la toccava. Gaetano Amato, in servizio alla Procura generale di Reggio Calabria, dopo l’arresto è stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=106601

Scritto da su ott 11 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, MESSINA, rassegna stampa, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes