Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Controllo straordinario del territorio licatese ad opera dei Carabinieri

Controllo straordinario del territorio licatese ad opera dei Carabinieri

I Carabinieri hanno compiuto un controllo straordinario del territorio tra Licata e Palma di Montechiaro. Identificate circa 200 persone. Controllati nei posti di blocco oltre 150 veicoli. Una decina le sanzioni per mancato uso delle cinture di sicurezza ed uso del telefono cellulare alla guida. In due casi è scattata anche la denuncia per guida in stato di ebbrezza. A Licata arrestato un uomo di 47 anni che sconterà 3 anni e 6 mesi di reclusione per una estorsione commessa a Licata nel dicembre del 2015. Ancora a Licata arrestato un uomo di 28 anni che sconterà ai domiciliari 2 mesi per reati contro il patrimonio. Ancora a Licata è stato arrestato ai domiciliari un uomo di 37 anni per furto aggravato allorchè ha allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete elettrica pubblica. A Palma di Montechiaro arrestato un bracciante agricolo di 58 anni che sconterà 6 mesi ai domiciliari per reati in materia ambientale. A Campobello di Licata arrestato un sorvegliato speciale di 60 anni che sconterà ai domiciliari 4 mesi per violazione degli obblighi previsti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=107592

Scritto da su nov 7 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes