Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » I Carabinieri cercano i “rumori molesti” e trovano un fucile

I Carabinieri cercano i “rumori molesti” e trovano un fucile

A Siculiana i Carabinieri, allarmati da una telefonata al 112 di segnalazione di rumori molesti nel centro storico, si sono precipitati sul posto, e hanno effettuato le necessarie verifiche nei confronti di alcuni cittadini, notando un certo nervosismo da parte di un pensionato, che è aumentato quando i Carabinieri hanno deciso di ispezionare la sua abitazione. E nell’intercapedine di un mobile è saltato fuori un fucile calibro 12 a canne mozze con matricola abrasa e varie cartucce dello stesso calibro, risultati illegalmente detenuti. Il pensionato è stato arrestato. Il Tribunale di Agrigento ha convalidato l’arresto ed ha imposto all’uomo l’obbligo di dimora nel comune di Siculiana. Il fucile è stato sequestrato e sarà inviato agli specialisti dei Carabinieri del Ris, per verificarne la provenienza e se sia stato utilizzato per compiere atti delittuosi.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=107600

Scritto da su nov 7 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes