Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CULTURA, EVENTI, IN EVIDENZA, POLITICA » Casteltermini.Si è svolto un importante incontro su azioni di sviluppo locale organizzato dall’amministrazione comunale e il Gal Sicani:”l’Epicentro dei Sicani il tema della giornata.”

Casteltermini.Si è svolto un importante incontro su azioni di sviluppo locale organizzato dall’amministrazione comunale e il Gal Sicani:”l’Epicentro dei Sicani il tema della giornata.”

wpid-img-20181110-wa0003-940195919.jpgwpid-img-20181110-wa0002-784959077.jpg

 

L’EPICENTRO DEI SICANI,Così è stato intitolato il convegno che si è svolto  a Casteltermini,organizzato dall’amministrazione comunale cittadina e fortemente voluto dall’Assessore alle attività produttive Totò Scozzari assieme ai responsabili del Gal Sicani. L’incontro si è svolto presso i locali dell’ex Pretura del paese e ha visto una grande partecipazione di pubblico sul tema e le opportunità di sviluppo socioeconomico per il territorio. Il seminario è iniziato con i saluti da parte dell’Assessore Toto’ Scozzari,del Sindaco Gioacchino Nicastro e del Presidente del Consiglio comunale Cannella.Poi si è iniziato a discutere sulle tematiche oggetto della giornata di studio con gli interventi  del Direttore del Gal Sicani Dott.Angelo Palamenghi e del  Presidente del Gal. On. Toto’ Sanzeri,seguiti dalla testimonianza dell’operatore Santangelese Spoto che ha spiegato l’importanza dei fondi messi a disposizione dall’Europa per il turismo.La finalità ha come scopo la creazione di sviluppo economico e lavorativo che porta indotto e ristoro ai territori delle aree interne dei sicani. Poi è stata la volta dell’assessore Scozzari che ha lamentato che Casteltermini è stata esclusa dalla Magna Via Francigena che sarebbe stato un volano per il turismo culturale e religioso organizzato dai pellegrini. Ha spiegato che questo territorio ha tante attrazioni storico-culturali,a partire dalla Sagra del Tataratà con la croce più antica del mondo che secondo molti devoti le si attribuiscono miracoli e grazie ricevute.Per non dimenticare la miniera Cozzo Disi e il museo minerario, le tante zone archeologiche importanti esistenti e da scoprire.E infine grandi aree di proprietà del Comune e le centinaia di ettari di terreno ereditati dall’ex Opere Pie ,che l’amministrazione comunale del Sindaco Gioacchino Nicastro concederà a coloro i quali vogliono intraprendere nuove attività produttive mettendo a disposizione tutte le strutture operative del comune per agevolare in  tempi celeri e non biblici della burocrazia azioni di sviluppo locale per la nostra comunità al fine di dare linfa economica e azioni di impatto sociale. Questo seminario è servito per creare una forte sinergia tra i vari attori istituzionali e gli imprenditori locali interessati a sfruttare le misure di sostegno economico previste dal Gal dei Sicani.Questo seminario è propedeutico a un prossimo altro incontro che si svolgerà a inizio del 2019 per cominciare a mettere in atto tutti i finanziamenti messi a disposizione dal Gal Sicani compreso l’inserimento di Casteltermini  nel percorso della via Francigena.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=107696

Scritto da su nov 10 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CULTURA, EVENTI, IN EVIDENZA, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes