Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » Agrigento, è stato rinvenuto il cadavere di un ex impiegato comunale in via Nicone con ferite da taglio. Si presume un suicidio

Agrigento, è stato rinvenuto il cadavere di un ex impiegato comunale in via Nicone con ferite da taglio. Si presume un suicidio

Un cadavere è stato rinvenuto ad Agrigento in un’abitazione di Via Nicone nei pressi della banca d’Italia e vicino al cuore del centro città.

La prima ipotesi, la più probabile,  sarebbe quella del suicidio.

Il cadavere è di Angelo Carlino, 67 anni ed ex dipendente comunale.  Sull’uomo sono evidenti diverse ferite da taglio ma quelle che più destano attenzione sono i tagli ai polsi, motivo per cui si pensa al suicidio.

Il corpo è stato trovato dai vigili del fuoco che erano stati allertati e insieme ai carabinieri hanno iniziato le indagini.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=108196

Scritto da su nov 29 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes