Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Obbligo di presentazione alla Pg per l’ex assessore Lisinicchia

Obbligo di presentazione alla Pg per l’ex assessore Lisinicchia

La giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha revocato gli arresti domiciliari a carico dell’ex assessore comunale di Naro, Francesco Lisinicchia, 49 anni, e gli ha imposto l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria tre volte alla settimana. La giudice Vella ha ritenuto affievolite le esigenze cautelari allorchè l’indagato non è più assessore. A Lisinicchia la Procura di Agrigento contesta di avere esercitato pressioni sull’imprenditore di Gela, Giuseppe Romano, titolare dell’appalto della nettezza urbana a Naro, per indurlo a stipulare un contratto di vigilanza con una società del Palermitano di cui lo stesso Lisinicchia è stato dipendente e responsabile di zona. L’ex assessore risponde di “tentata induzione indebita a dare o promettere altre utilità”. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=108364

Scritto da su dic 6 2018. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2018 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes