Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » “Morte sorelle Bellavia a Favara”, chieste due condanne in Appello

“Morte sorelle Bellavia a Favara”, chieste due condanne in Appello

A Favara, nel centro storico, in piazza del Carmine, all’alba del 23 gennaio del 2010, il crollo di una palazzina ha provocato la morte delle sorelle Bellavia, Chiara Pia, 3 anni, e Marianna, 14 anni. Il 25 maggio del 2017 il Tribunale di Agrigento ha condannato a 3 anni di reclusione ciascuno l’ex capo dell’Ufficio tecnico comunale di Favara, Sebastiano Dispenza, ed il proprietario dell’immobile crollato, Antonio Noto. Ebbene, adesso, in secondo grado, il sostituto procuratore generale della Corte d’Appello di Palermo, Giuseppina Motisi, a conclusione della requisitoria, ha chiesto alla Corte di condannare Dispenza e Noto a 2 anni e 6 mesi di reclusione ciascuno a seguito dell’intervenuta prescrizione di alcune ipotesi di reato. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=109417

Scritto da su gen 13 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes