Home » ARCHIVIO ARTICOLI, MESSINA, POLITICA » Messina territorio viario devastato.Francesco Calanna:”Falcone convochi i vertici dell’Anas”

Messina territorio viario devastato.Francesco Calanna:”Falcone convochi i vertici dell’Anas”

calanna

“L’assessore regionale alle infrastrutture. convochi i vertici dell’Anas perchė ė veramente inammissibile che nel 2019 ci siano delle arterie stradali completamente bloccate perche’ l’Anas non ha i mezzi adeguati per togliere la neve dalle strade”. A dirlo il presidente del Gal Nebrodi Francesco Calanna che sottolinea: “Qualche giorno fa la strada San Fratello – Cesaro era impraticabile per la neve e c’erano centinaia di macchine che scivolavano o erano bloccate per ore. Solo dopo parecchio tempo l’Anas, con un mezzo tra l’altro non adeguato, ė intervenuta ed ė riuscita a togliere solo per alcuni tratti la neve e a far passare le auto. In questi giorni sui Nebrodi la neve sta aumentando e ancora l’Anas non sta provvedendo in modo adeguato. Non vogliamo neanche immaginare cosa potrebbe succedere se rimanessero bloccati dei mezzi di soccorso o un’ambulanza. Non siamo cittadini di serie B, da questa e altre strade dei Nebrodi passano migliaia di persone al giorno che non possono restare prigioniere della neve, la Regione intervenga sull’Anas per risolvere al piu’ presto questa incresciosa situazione”. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=110076

Scritto da su gen 31 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, MESSINA, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes