Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Casteltermini. Nicastro e Scozzari:”Il ripristino della viabilità comunale è frutto dello sforzo di questa amministrazione.Gli slogan dei consiglieri 5 stelle non incantano nessuno.”

Casteltermini. Nicastro e Scozzari:”Il ripristino della viabilità comunale è frutto dello sforzo di questa amministrazione.Gli slogan dei consiglieri 5 stelle non incantano nessuno.”

 

sicilialive24.it

Sul ripristino delle strade comunali a Casteltermini il Sindaco Gioacchino Nicastro e l’Assessore Toto’ Scozzari replicano ancora una volta alla demagogia dei consiglieri comunali pentastellati con l’esigibilità di 70 mila euro per eliminare dei pericoli conclamati per i cittadini.

 

“Purtroppo per loro l’operazione di disinformazione ormai non attecchisce più a Casteltermini e agli slogan e alla propaganda a 5 stelle non crede più nessuno.

Ad onor del vero è giusto che,come sempre,i cittadini siano informati di come siano andate realmente le cose sui fondi nazionali per il ripristino di alcune strade comunali interessate alla manutenzione ordinaria e straordinaria;per garantire maggiore sicurezza ai residenti si è seguito un iter diverso da quello descritto dal gruppo stellato.

Questa amministrazione già nel settembre 2018 aveva predisposto con l’ufficio tecnico il computo metrico delle strade che avevano bisogno una manutenzione e il tutto era stato portato in consiglio.Questi fondi non sono una concessione del governo nazionale ma sono i fondi perequativi che vengono trasferiti a ogni comune di Italia attraverso leggi nazionali,non per una invenzione dei grillini e sono fondi vincolati,tra l’altro abbracciano pure gli immobili di proprietà del comune per migliorie e manutenzione.

Anzi su iniziativa del Sindaco per accelerare sulla messa in sicurezza delle strade comunali si era cercato di percorrere,con le rinunce delle indennità del primo cittadino già a partire da quando era Presidente del consiglio,un viatico più rapido, investendo il tesoretto di 100 mila euro per un pronto intervento.Operazione che non si è potuta concludere per un parere negativo del collegio sindacale in quanto il nostro comune è ancora in dissesto,con la promessa che non appena sarà riequilibrato il bilancio, queste somme accantonate saranno utilizzate per fini utili alla collettività.

Gli interventi delle strade comunali riguarderanno:Via Toniolo,Via Matteotti,Via Bonfiglio,Martiri D’Ungheria,Don Bosco,strada adiacente lo stadio comunale,Aldo Moro,Jan Palach,De Gasperi,Contrada Convento e altre strade che in corso d’opera saranno mantenute..

I 4 consiglieri comunali di opposizione sono stati presenti in consiglio e hanno votato anche loro all’unanimità la proposta complessiva dell’ufficio tecnico sulla direttiva impartita dal Sindaco per destinare le somme per un totale di 108 mila euro (70 mila fondi nazionali e 38 mila euro fondi attinti dal bilancio comunale) per la viabilità comunale e la messa in sicurezza di edifici ,scuole e altri cespiti di proprietà dell’ente comune.Ad ogni modo nessuna primogenitura o bandierina sul finanziamento delle strade che,come dimostrano gli atti e l’iter hanno visto un impegno preventivo e massiccio da parte di questa amministrazione che lavora su fatti concreti ed è aliena dal blaterare e piantare bandierine e stellette in maniera sconclusionata.”

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=112696

Scritto da su apr 19 2019. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes