Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Entrano in classe con le moto accese, denunciati

Entrano in classe con le moto accese, denunciati

A scuola la classe come pista motociclistica. A Catania la Polizia ha denunciato alla Procura due studenti catanesi di 19 anni per interruzione di pubblico servizio. I due, che frequentano un istituto superiore, durante l’orario scolastico sono entrati in classe a bordo di due scooter accesi, scorazzando nei locali. La scena è stata registrata con uno smartphone e il video è stato poi condiviso online su un social network. La polizia postale di Catania, dopo la denuncia del dirigente scolastico, ha avviato le indagini, identificato i due giovani e verificato che al momento il video non fosse pubblicato su internet. La polizia invita gli utenti a segnalare immediatamente, anche tramite l’app YouPol, gli episodi di bullismo o violenze o illeciti in genere che possano accadere nell’ambito o nelle vicinanze delle scuole.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=114237

Scritto da su giu 14 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes