Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA » Volontari di BCSicilia scoprono un’ancora litica a San Leone

Volontari di BCSicilia scoprono un’ancora litica a San Leone

Ad Agrigento, a San Leone, i volontari del gruppo subacqueo di BCSicilia hanno rinvenuto in mare un reperto di particolare interesse archeologico. Si tratta di un’ancora litica di forma ovoidale con un foro distale, di dimensioni di 55×70 centimetri, risalente probabilmente al sesto secolo avanti Cristo, recuperata da un componente del gruppo, Francesco Urso, durante una escursione subacquea. Come da protocollo, il reperto è stato documentato e ne è stata rilevata la posizione, mantenendolo nella sua sede originaria.
E’ stata immediatamente avvertita la Soprintendenza del Mare per le opportune verifiche e per decidere se recuperare o no il reperto. BCSicilia è pronta a collaborare.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=114948

Scritto da su lug 8 2019. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes