Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Omicidio a Naro, 30 anni di carcere ciascuno a due romeni

Omicidio a Naro, 30 anni di carcere ciascuno a due romeni

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a fronte della richiesta di condanna all’ergastolo, proposta dalla pubblico ministero, Antonella Pandolfi, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Francesco Provenzano, ha inflitto 30 anni di carcere ciascuno a due romeni domiciliati a Naro, Vasile Lupascu, 44 anni, e il figlio Vladut Vasile Lupascu, 19 anni, imputati, e giudicati in abbreviato, dell’omicidio di Pinau Constantin, 37 anni, massacrato a colpi di zappa e bastone l’8 luglio del 2018, e del tentato omicidio della moglie di Constantin, ferita nell’agguato. I familiari della vittima sono parte civile tramite gli avvocati Francesco Scopelliti e Giovanni Salvaggio. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=115076

Scritto da su lug 12 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes