Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Ad Agrigento la Polizia Municipale, tecnici e operai del settore Lavori pubblici del Comune, hanno scoperto altri 21 casi, tutti al Villaggio Mosè, di scarichi illeciti con immissione di acque piovane, quindi acque bianche, nella condotta fognaria destinata alle acque nere. Il sindaco, Calogero Firetto, ha firmato dunque 21 ordinanze di diffida a scollegare tali scarichi.

Ad Agrigento la Polizia Municipale, tecnici e operai del settore Lavori pubblici del Comune, hanno scoperto altri 21 casi, tutti al Villaggio Mosè, di scarichi illeciti con immissione di acque piovane, quindi acque bianche, nella condotta fognaria destinata alle acque nere. Il sindaco, Calogero Firetto, ha firmato dunque 21 ordinanze di diffida a scollegare tali scarichi.

Ad Agrigento la Polizia Municipale, tecnici e operai del settore Lavori pubblici del Comune, hanno scoperto altri 21 casi, tutti al Villaggio Mosè, di scarichi illeciti con immissione di acque piovane, quindi acque bianche, nella condotta fognaria destinata alle acque nere. Il sindaco, Calogero Firetto, ha firmato dunque 21 ordinanze di diffida a scollegare tali scarichi.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=115354

Scritto da su lug 22 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes