Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Rapine ad Agrigento in banca e a Canicattì a danno di un benzinaio

Rapine ad Agrigento in banca e a Canicattì a danno di un benzinaio

Ad Agrigento, al Villaggio Mosè, lungo il viale Leonardo Sciascia, due malviventi, travisati con delle parrucche e armati con un taglierino, sono irrotti all’interno dell’agenzia della Bper, la Banca popolare Emilia Romagna, e, sotto minaccia, hanno rapinato parecchie decine di migliaia di euro. Poi la fuga. Indagini in corso.

In territorio di Canicattì, lungo la strada statale 122, due banditi, travisati e armati di pistola, hanno rapinato un distributore di carburanti della Q8. Hanno minacciato il dipendente alle pompe, e hanno arraffato poco meno di 500 euro. Indagini in corso.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=115953

Scritto da su ago 13 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes