Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CATANIA, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » Escursioni Etna: 18 rinvii a giudizio

Escursioni Etna: 18 rinvii a giudizio

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania, Giancarlo Cascino, accogliendo quanto richiesto dalla Procura, ha rinviato a giudizio 18 imputati nell’ambito dell’inchiesta, sostenuta dalla Guardia di Finanza, sulla gestione presunta monopolistica delle escursioni sull’Etna. Tra i 18 vi sono l’imprenditore Francesco Morosoli, e il dirigente dell’area tecnica del Comune di Linguaglossa, Francesco Barone, che rispondono di turbata libertà degli incanti e corruzione. L’inchiesta ruota intorno all’affidamento del servizio di trasporti a fini turistici sul versante nord dell’Etna dal 2016 al 2018. Morosoli è imputato anche per estorsione ai dipendenti dell’emittente Ultima Tv, poi chiusa, di cui è stato editore. Prima udienza il 7 maggio 2020. Giudizio abbreviato, invece, il prossimo 17 gennaio, per il funzionario regionale Giuseppe Dentici.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=116643

Scritto da su set 8 2019. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CATANIA, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes