Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Cittadinanza attiva.Il segretario provinciale Pippo Spataro contento dell’intervento di Musumeci contro il caro aerei per Natale

Cittadinanza attiva.Il segretario provinciale Pippo Spataro contento dell’intervento di Musumeci contro il caro aerei per Natale

pippo spataro 1

Siamo molto soddisfatti dei risultati avuti, dopo la protesta effettuata il 29 novembre, all’aeroporto di Catania assieme alle famiglie siciliane e ai nostri inscritti.

Quel giorno, sapevamo bene di fare una lotta di giustizia, per i siciliani, per le famiglie, per i turisti e per avere un maggior sviluppo economico e sociale,in una terra molto spesso dimenticata da tutti, tendente ogni giorno di piu ad impoverirsi,anche a causa di queste sperequazioni.

Abbiamo notato, che dopo quella protesta, qualche buon risultato comincia ad arrivare anche se non è tantissimo e non è quel risultato che noi vogliamo raggiungere.

Il Governo Conte ha stanziato, per gli scali di Catania e Palermo, la somma di 25 milioni di euro l’anno, per favorire la continuità territoriale in Sicilia, con biglietti legati ad un vincolo di reddito.Questa somma e assolutamente insufficiente, rispetto ai 40 milioni di euro di cui usufruisce la Sardegna

Dobbiamo dire, che questo è sostanzialmente un primo passo per potere raggiungere il nostro scopo per cui stiamo lottando e cioè di avere dei biglietti di aereo ad un prezzo politico sostenibile per la Sicilia e dalla Sicilia

Continueremo, con Cittadinanzattiva altre forme di lotta, fino al pieno raggiungimento dei nostri obbiettivi.

Apprendiamo altresì, che il Presidente della Regione Siciliana Musumeci, dopo aver avuto vari  incontri con i vertici dell’Alitalia, insensibili e sordi alle problematiche isolane, ha deciso di mettere a disposizione per studenti ed emigranti  in occasione delle feste Natalizie, 8 pullman della società di bus AST per potere fare rientrare questi viaggiatori a casa loro, con tariffe agevolate che vanno dai 10 ai 30 euro.

Il servizio inizia a Milano e prevede una sosta a Roma e una a Napoli, questo servizio avverrà dal 20 al 23 dicembre e dal 5 al 7 gennaio Tutte le prenotazioni avverranno direttamente all’AST o sui siti ufficiali della Regione

Siamo soddisfatti e contenti di questa decisione del Presidente Musumeci, che da una mano di aiuto a questa nostra giusta lotta, tendente a spezzare il cartello fatto dalle compagnie aeree, che pensano e attuano politiche, soprattutto in occasione delle feste,  protese solamente a massimizzare solo i loro profitti

Ci aspettiamo, di essere chiamati ad un tavolo di confronto tra il governo regionale, compagnie aeree e Cittadinanzattiva, al fine di poter raggiungere un accordo che possa dare ai siciliani quella continuità territoriale tanto agognata con tariffe aeree piu giuste e calmierate

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=119064

Scritto da su dic 11 2019. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes