Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » “Kerkent”, applicata la sorveglianza speciale a Valentino Messina e a Francesco Vetrano

“Kerkent”, applicata la sorveglianza speciale a Valentino Messina e a Francesco Vetrano

La Polizia di Stato di Agrigento, in particolare l’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine, ha applicato, su proposta della Questore di Agrigento, Maria Rosa Iraci, accolta dalla Sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, la misura preventiva della Sorveglianza speciale, quali soggetti ritenuti socialmente pericolosi, a carico di Francesco Vetrano, 35 anni, di Agrigento, inquisito nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Kerkent” quale presunto collaboratore del vertice mafioso di Agrigento. A Vetrano è stata applicata la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per la durata di anni 3 e mesi 6. E poi a carico di Valentino Messina, 46 anni, di Porto Empedocle, anche lui inquisito nell’ambito della stessa inchiesta antimafia “Kerkent”. A Messina è stata applicata la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per la durata di anni 2 e mesi 6. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=119791

Scritto da su gen 17 2020. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes