Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Leoluca Bagarella ha morso un agente della Polizia penitenziaria

Leoluca Bagarella ha morso un agente della Polizia penitenziaria

In Sardegna, nel carcere di Sassari, Leoluca Bagarella, cognato di Totò Riina e pluri-ergastolano, ha aggredito con un morso un agente della Polizia penitenziaria. L’episodio è accaduto prima che iniziasse il processo di appello sulla cosiddetta “trattativa Stato mafia” innanzi alla Corte d’Assise d’Appello di Palermo. L’agente è stato intento a scortare Bagarella verso la saletta della videoconferenza del carcere di Sassari. Quanto avvenuto ha provocato ritardo nell’inizio del processo. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=119798

Scritto da su gen 17 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes