Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Arnone assolto dall’imputazione di furto con destrezza

Arnone assolto dall’imputazione di furto con destrezza

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Andrea Terranova, ha assolto l’avvocato agrigentino Giuseppe Arnone e una sua collaboratrice dall’imputazione di furto con destrezza. “L’ipotesi di reato – spiega il difensore di Arnone, l’avvocato Daniela Principato – si riferisce a quando Arnone ha ricevuto in consegna il fascicolo di una causa civile e lo ha trattenuto con sé prima di restituirlo dopo un paio di ore. La collaboratrice, insieme ad Armone, si è recata in archivio per restituire il fascicolo. La Procura di Agrigento ha chiesto la condanna ad 1 anno di reclusione. Io mi sono opposta perché il reato di furto ha quale requisito necessario la finalità di realizzare un profitto economico e ingiusto, e in questo caso non si può comprendere quale profitto abbia realizzato l’avvocato Arnone tenendo con sé il fascicolo per due ore, studiandolo e poi restituendolo alla cancelleria” – conclude l’avvocato Principato.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=119843

Scritto da su gen 20 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes