Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Morto il presunto boss di Cattolica Eraclea. Vietati i funerali

Morto il presunto boss di Cattolica Eraclea. Vietati i funerali

A Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento, è morto il presunto capomafia del paese, Domenico Terrasi, 77 anni. La Questura di Agrigento ha vietato i funerali pubblici in Chiesa e il corteo funebre. La Diocesi ha quindi annullato le esequie. La salma è stata benedetta e condotta al cimitero, e i Carabinieri hanno vigilato affichè fossero rispettate le prescrizioni imposte. Terrasi è stato in libertà dal febbraio del 2018, dopo avere scontato la seconda condanna per associazione mafiosa, a 12 anni e 8 mesi di reclusione, che gli è stata inflitta nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Minoa”. 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=120010

Scritto da su gen 28 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes