Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, IN EVIDENZA » Porto Empedocle.Riapre con un nuovo look lo storico ristorante il Gambero Rosso.

Porto Empedocle.Riapre con un nuovo look lo storico ristorante il Gambero Rosso.

wpid-wp-1593078705264.jpg

wpid-wp-1593078686711.jpg

wpid-wp-1593078721727.jpg

wpid-wp-1593078742294.jpg

wpid-wp-1593078753864.jpg

wpid-wp-1593078771864.jpg

wpid-wp-1593078733777.jpg

Pronti via.Da qualche giorno ha riaperto lo storico ristorante nel cuore del centro empedoclino,il conosciuto Gambero Rosso.

Il locale nato nel lontano 1945 da un’invenzione del capostipite della famiglia Borsellino,il rinomato e conosciuto Zio Toto’che in maniera innovativa e garibaldina si lanciò nel progetto del pesce fresco del Mediterraneo, già in illo tempore con grandi risultati.

L’attività di ristorazione è proseguita a livello familiare con il figlio Peppe e il nipote Toto’ molto conosciuti non solo a Porto Empedocle per l’impeccabile gestione dell’attività.

Adesso il passo in avanti con il totale restyling della sala con uno stile moderno e al contempo ospitale.Il locale tra l’altro è stato predisposto seguendo le ultime direttive di sicurezza previste dai Dpcm dopo il Covid 19 con il distanziamento e mettendo in atto tutte le norme sulla massima sicurezza per la clientela.

Il locale continua nel solco della tipica e fresca cucina del Mediterraneo e per il naturale senso di accoglienza e di professionalità dei gestori.

I piatti sono freschi e si indirizzano al pesce tipico di stagione.Tra gli antipasti spiccano le cruditè di pesce e il soutè di cozze e vongole oltre i fasolari pesci autoctoni.

Sui primi piatti una delle eccellenze è la pappardella con l’astice o il famoso spaghetto alla Conca d’Oro,un piatto tra mare e montagna con gambero rosa,ricoperto dal carpaccio di pesce spada,pistacchio e una spolverata di formaggio,una delizia tutta da mangiare.

Un altro piatto storico inventato dall’indimenticabile fondatore Toto’,sono gli spaghetti alla zingara,un piatto che ha fatto la storia della famiglia Borsellino che si tramanda da generazione, un mix di aromi e sapori della nostra terra sicula che esalta la cucina agrigentina e soddisfa i palati più esigenti.

I secondi piatti si caratterizzano con il pesce fresco del giorno locale sempre ben esposto in vetrina che è cucinato al momento,grigliato o al forno a secondo delle esigenze della clientela.

Il locale dispone di tre sale,due all’interno e un’altra all’esterno con un’ampia terrazza fuori nel periodo estivo per godersi buon cibo e un ambiente rilassante.

Il Gambero è aperto tutti i giorni a pranzo e a cena,ad esclusione del martedì,tutto il resto lo scoprirete grazie alla professionalità e alle novità che hanno sempre contraddistinto il rinomato ristorante e la tradizione culinaria che va avanti da 75 anni,grazie alla famiglia Borsellino.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=124747

Scritto da su giu 25 2020. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, IN EVIDENZA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes