Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA »  Aldo Capitano.Riapertura Ponte Petrusa,piccolissimo passo,si eviti strumentalizzazioni per le opere pubbliche e il progresso infrastrutturale sono ferme all’epoca di Amintore Fanfani.  

 Aldo Capitano.Riapertura Ponte Petrusa,piccolissimo passo,si eviti strumentalizzazioni per le opere pubbliche e il progresso infrastrutturale sono ferme all’epoca di Amintore Fanfani.  

aldo capitano

Sulla prossima riapertura del Ponte Petrusa che dopo mille vicissitudini vede la riapertura a quasi quattro anni dalla chiusura,l’abbattimento e il rifacimento ex novo,il ponte che collega Agrigento e Favara interviene Aldo Capitano Presidente di Insieme nel sociale e sentinella del malessere diffuso nell’intera provincia,tira le somme dopo l’annuncio del Viceministro Cancelleri per l’apertura al traffico veicolare da giorno 13 luglio.

UN BUSTO OGNI KM A FANFANI E MORO PER L’AUTOSTRADA DEL SOLE. UN BUSTINO OGNI DIECI METRI PER I NOSTRI POLITICI PER IL PONTE PETRUSA. L’ ingegnere Fedele Cova, riuscì, in soli otto anni e in anticipo sui tempi, a congiungere Milano e Napoli attraverso 113 viadotti, 572 cavalcavia, 38 gallerie, 57 raccordi: sono i 755 chilometri dell’ Autostrada del sole, inaugurata cinquant’ anni fa, il 4 ottobre 1964. Un’ impresa titanica che rese lustro all’ Italia nel mondo, tanto da essere considerata addirittura un’ opera d’ arte. I progetti e i plastici furono infatti esposti in una mostra al Moma di New York. Un tratto breve ,in particolare , diventò noto come “curva Fanfani” perché fu voluta dallo statista per aiutare la sua città. Alla fine, però, il 4 ottobre 1964, a Firenze il presidente del Consiglio Aldo Moro, in diretta televisiva, inaugurò l’ Autostrada del sole con queste parole: «È stata questa costruzione un’ ardita e geniale impresa, per il cui successo sono state impiegate con straordinario risultato le grandi risorse della scienza, della tecnica, del lavoro, della genialità creatrice del popolo italiano». Il Ponte Petrusa, costruzione di qualche metro lineare , forse sarà oggetto di grande scalpore con una sontuosa inaugurazione in ricordo alle sette inaugurazioni svolte per la strada Agrigento Caltanissetta. I nostri politici,inaugurano ed inaugurano piccoli tratti di strade,piccole opere pubbliche, denaro di noi cittadini, dimenticando 157 incompiute e la strada Agrigento Palermo da decenni e decenni ostacolata da tantissimi semafori… il ponte Morandi e’ diventato pascolo delle pecore della nostra zona .. Ma è possibile che i politici, con lo smoking ed il farfallino , o in frac , sono sempre pronti alle dimostrazioni pubbliche inaugurali ? Non comprendo se perdono la testa per il potere e rasentano il ridicolo pubblico inaugurando un’operetta da decine di metri , che i cittadini attendono da diversi anni. Merito al merito, ma basterebbe solo un comunicato stampa! Mi auguro, che per il ponte Petrusa non di faccia la solita gran cassa su una struttura che è di utilità pubblica e frutto delle tasse pagate dai cittadini.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=125077

Scritto da su lug 4 2020. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes