Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » “Retata” della Guardia di Finanza, in manette 13 persone ad Agrigento per bancarotta fraudolenta In manette i fratelli Sferrazza, gruppo Pelonero, sequestrati beni immobili, mobili e conti correnti

“Retata” della Guardia di Finanza, in manette 13 persone ad Agrigento per bancarotta fraudolenta In manette i fratelli Sferrazza, gruppo Pelonero, sequestrati beni immobili, mobili e conti correnti

Alle prime ore di questa mattina è in corso una vasta operazione della Guardia di Finanza di Agrigento, coordinata dalla locale Procura della Repubblica. Eseguita un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento, nei confronti di 13 soggetti appartenenti al gruppo “Sferrazza”.
Sono complessivamente 22 le persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta. In corso anche perquisizioni e sequestri, che vedono impegnati oltre 100 finanzieri. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che il procuratore capo della Repubblica, Luigi Patronaggio, terrà stamattina presso i locali della Procura della Repubblica di Agrigento.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=126077

Scritto da su lug 30 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes