Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » RINASCENTE, AUCHAN E COOP – L’ON.LE TAMAJO INTERVIENE ALL’ARS  

RINASCENTE, AUCHAN E COOP – L’ON.LE TAMAJO INTERVIENE ALL’ARS  

Tamajo

 

Abbiamo intervistato l’On.le Tamajo che in questi giorni si è occupato con notevole interesse e con una serie di interventi all’ARS in Commissione per affrontare e cercare di risolvere il susseguirsi di

crisi aziendali e che hanno visto protagoniste aziende importanti come La Rinascente, Auchan e Coop.Abbiamo chiesto allo stesso degli ultimi sviluppi su queste complesse vicende e se, a suo parere, attraverso l’intervento della politica ci potrebbero essere i presupposti per riuscire a trovare una risoluzione onde evitare che altre centinaia di lavoratori perdano il loro posto di lavoro e con esso la serenità delle loro famiglie.

 

L’On.le Tamajo ci riferisce:

“La situazione al momento è assai complessa e riguarda parti private. La politica in questo caso sta svolgendo un enorme lavoro di mediazione e cucitura tra le parti.

Mi auguro che questo sforzo possa portare le parti a trovare un accordo che possa ridare serenità alle centinaia di famiglie che sono coinvolte nelle Aziende de La Rinascente, Auchan e Coop.

Questo il nostro auspicio e l’impegno che stiamo portando avanti è in questa direzione, ma se ciò non si concretizzerà, purtroppo la città avrebbe nuove centinaia di disoccupati in più ed un sito meraviglioso abbandonato.”

 

Allo stesso ricordiamo, sapendo che più volte si era interessato portando avanti altre battaglie di questo tipo, se ci poteva rilasciare qualche dichiarazione sul mondo della Formazione Professionale e degli Ex Sportelli Multifunzionali. Chiediamo se in tal senso ha delle novità al riguardo.

 

L’On.le Tamajo ci risponde:

“Su queste delicatissime vicende si parla già da tempo di ricollocazione, prepensionamenti, fuoriuscite incentivate. Purtroppo la triste realtà è che ad oggi pochi o nulli sono stati i risultati effettivi in favore di questa categoria.

Mi aspettavo una maggiore accelerazione e delle soluzioni immediate da parte di questo Governo.

Osserveremo con doviziosa attenzione cosa succederà nelle prossime settimane.

Italia Viva certamente farà le giuste pressioni affinché anche questa annosa vicenda si possa concludere positivamente e migliaia di lavoratori possano ritornare ad avere la giusta collocazione.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=127862

Scritto da su set 30 2020. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes