Home » ARCHIVIO ARTICOLI, PAROLA DI PACE, POLITICA, PRIMO PIANO » Si parte davvero.Oggi lo start in Aula Sollano Secundum legem:Presidente Giovanni Civiltà,Vice Presidente Vicario Valentina Cirino e Vice Presidente per l’opposizione Margherita Bruccoleri  

Si parte davvero.Oggi lo start in Aula Sollano Secundum legem:Presidente Giovanni Civiltà,Vice Presidente Vicario Valentina Cirino e Vice Presidente per l’opposizione Margherita Bruccoleri  

Civiltà Giovanni

sicilialive24.it

sicilialive24.it

Margherita Bruccoleri consigliere

Questa volta si parte davvero.

Oggi alle 16.30 inizia l’avventura del nuovo consiglio comunale di Agrigento eletto giorno 5 ottobre alle scorse amministrative.

La seduta sarà presieduta dal consigliere anziano Marco Vullo,il mattatore che per la seconda volta con quasi 800 voti ha stracciato tutti nei consensi.

Un consiglio comunale che diventa un organo di indirizzo e di controllo molto importante nello scacchiere politico locale.

Con il nuovo asset, l’assise comunale si riduce a 24 rappresentanti eletti dal popolo.

Ergo ogni consigliere avrà il peso e la responsabilità di 58.273 mila agrigentini residenti che facendo una proporzione corrispondono a 2.428 cittadini per ogni consigliere.

Andiamo ora ai fatti: Alea Iacta Est.

Infatti, dopo che questo giornale aveva anticipato le mosse politiche in seno ai partiti e agli onorevoli, tutto appare confermato, salvo clamorosi cambi di cavallo last second.

L’Ufficio di Presidenza di Aula Sollano dovrebbe essere composto da: il Presidente di Forza Italia, il Vicepresidente Vicario di Facciamo Squadra e il Vicepresidente di opposizione di Buongiorno Agrigento.

Andando nel dettaglio, Nihil sub sole novum, le previsioni sono state rispettate, secondo alcuni, più che dai risultati elettorali, dalle scelte imposte dall’alto.

Il Presidente eletto dalla maggioranza sarà Giovanni Civiltà, con il quale mi lega una lunghissima conoscenza e amicizia quasi quarantennale, iniziata in polverosi campi di periferia, lui in difesa e io in attacco che da sempre per le sue doti di mediazione e metronomo della politica locale mi ricorda il grande Benigno Zaccagnini.

Alla fine vincevo spesso io, ma lui si è sempre dimostrato un difensore elegante e mai falloso.

Lo eleggerà la maggioranza se non subito, al primo turno con i 2/3 dei rappresentanti di Aula Sollano, cioè i 16 voti che sulla carta ci sono, in seconda battuta il quorum si abbassa alla metà più uno ,bastano 13 voti per mettere in sicurezza l’esperto consigliere eletto nel 2007 con i socialisti e riconfermato con Cantiere Popolare nel 2012 e poi con Forza Italia nel 2015 e nello scorso mese di ottobre.

Qualche piccola amarezza legittima può nutrirla il consigliere azzurro primo eletto: Simone Gramaglia che ha dichiarato che resta uomo di partito e che ha dovuto accettare una decisione che dal gruppo movimentista dei forzisti agrigentini ha lasciato più dell’amaro in bocca.

Come ci ha testimoniato Pietro Nenni: ”la politica si fa con qualche sentimento ma con nessun risentimento”.

Il mandato di governo del Sindaco Franco Miccichè dovrebbe durare 5 anni e nulla di strano che qualcuno nel partito azzurro preso da un atto di contrizione e di giusto riconoscimento possa dare un’opportunità di governo allo stesso Gramaglia per il forte consenso e appeal sul territorio.

Wait and see.

Il Vicepresidente Vicario sarà Valentina Cirino, in quota Facciamo Squadra, donna, mamma e docente alle scuole primarie e laureata in Storia dell’Arte.

Una ventata di freschezza e figlia d’arte visto che il Papà, Andrea ex consigliere e Assessore di lungo corso, è stato da sempre definito per l’abilità a districarsi nei conti comunali, paragonato al leader del grande centro della Dc, il sempiterno Paolo Cirino Pomicino più volte Ministro della Funzione Pubblica e del Bilancio nel quadriennio 88’-92.

Infine le opposizioni guidate dal candidato Sindaco sconfitto Lillo Firetto hanno chiuso l’accordo sulla Vice-Presidenza spettante alle minoranze sull’Avvocato Margherita Bruccoleri, eletta con Buongiorno Agrigento.

Poi si passerà nella prossima seduta alle VI Presidenze delle commissioni comunali, ma per nomi e Cencelli aspetteremo i giusti tempi.

Buon lavoro a tutti e un grazie allo scorso ufficio di Presidenza.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=129293

Scritto da su nov 10 2020. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, PAROLA DI PACE, POLITICA, PRIMO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2020 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes