Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Agrigento. Pietro Vitellaro passa clamorosamente alla Lega e lascia dopo 12 anni l’Udc e il vecchio mentore Lillo Firetto

Agrigento. Pietro Vitellaro passa clamorosamente alla Lega e lascia dopo 12 anni l’Udc e il vecchio mentore Lillo Firetto

PIETRO VITELLARO
Pietro Vitellaro dopo 12 anni di militanza prima nell’Udc giovani nel 2008 imposto all’epoca dall’ex Presidente della Regione Toto’ Cuffaro come segretario cittadino dello scudocrociato e poi dal 2010 al 2020 l’ombra di Lillo Firetto,più Firettiano dello stesso Firetto, oggi clamorosamente lascia il politico empedoclino oggi in grande affanno e abbraccia anima e corpo i leghisti.Da ricordare che nel 2012 lo stesso Vitellaro sostenne alle regionali la candidatura vincente di Firetto targata Gianpi D’Alia dopo che sei mesi prima il Vitellaro sfiorò l’elezione alle comunali sempre con l’Udc mancando il seggio un pugno di voti.
Nel 2015 quando Firetto uscì clamorosamente dell’Udc per sposare il civismo e la rigenerazione urbana alle amministrative del 1 giugno 2015 fu eletto con Agrigento Cambia  e nel 2020 è stato rieletto con Buongiorno Agrigento capogruppo di strettissima osservanza Firettiana e capogruppo delle liste che lo hanno visto eletto in consiglio comunale.
Tutto si chiedono come mai Vitellaro un centrista vicino ai notabili democristiani abbia sposato la linea sovranista. Oggi l’ex giovane Vitellaro lavora come funzionario all’Asp di Catania.
Pietro Vitellaro, da poco eletto per il secondo mandato all’interno del civico consesso agrigentino, ha così commentato il passaggio alla Lega. “Aderisco al progetto politico della Lega con convinzione.
Ritengo, ormai, superata la mia esperienza nei movimenti civici degli ultimi anni.
Sono stati importanti per la mia formazione personale, ma oggi stanno stretti.
Solo con un forte gioco di squadra, all’interno di un partito e di una coalizione, si possono raggiungere gli obiettivi di crescita del nostro territorio.
Sono convinto che la #Lega, oggi, è un partito nazionale con una visione in grado di valorizzare la competenza, il merito e la concretezza necessari per il futuro della nostra #Sicilia e della #Nazione.
Ringrazio l’onorevole Annalisa Tardino e il segretario regionale onorevole Nino Minardo con i quali sono certo si avvierà, fin da subito, un costruttivo e proficuo dialogo nell’esclusivo interesse del nostro territorio”.
Soddisfazione è stata espressa dai vertici provinciali e regionali della Lega.
“Accogliamo un giovane valido e preparato e con cui siamo certi avremo una continua interlocuzione. L’adesione di Vitellaro è per noi un passaggio importante in provincia di Agrigento in un’ottica di continua crescita del nostro partito”.
On. Annalisa Tardino eurodeputato commissario comunale di Agrigento
On. Nino Minardo segretario regionale Lega Sicilia Salvini Premier

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=131466

Scritto da su gen 9 2021. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes