Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Lui contro lei, arrestato lui a Santa Elisabetta

Lui contro lei, arrestato lui a Santa Elisabetta

A Santa Elisabetta, in provincia di Agrigento, una donna ha telefonato ai Carabinieri: “…venite, vi prego, mi vuole buttare fuori da casa con mio figlio, aiutatemi!…”. Una pattuglia dei Carabinieri è subito giunta sul posto dove G B, sono le iniziali del nome, pregiudicato di 48 anni, nonostante la presenza dei militari, ha continuato ad inveire contro la convivente, minacciandola di morte. L’uomo si è anche scagliato contro i Carabinieri, tanto che per contenerlo è stato necessario ricorrere all’ausilio di un’altra pattuglia giunta da Sant’Angelo Muxaro. E’ stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, e adesso è recluso nel carcere di Agrigento. I Carabinieri aggrediti e la donna sono ricorsi alle cure ospedaliere. Lei già in passato ha denunciato il convivente.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=134986

Scritto da su apr 7 2021. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes