Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Peculato e autoriciclaggio, sequestro milionario ad un avvocato di Palermo

Peculato e autoriciclaggio, sequestro milionario ad un avvocato di Palermo

La Guardia di Finanza, su disposizione del Tribunale di Palermo, ha sequestrato ben per 1 milione e 371mila euro ad un avvocato di Palermo, già presidente del Consiglio di amministrazione di una fondazione di Bagheria, attiva nel settore dei corsi di formazione e di aggiornamento professionale, con fondi della Regione Siciliana. In particolare, il professionista, tra il 2017 ed il 2019 avrebbe trasferito parte dei fondi ricevuti dalla Regione su conti correnti personali o intestati ad altre fondazioni sempre a lui riconducibili, per poi utilizzarli per scopi strettamente personali. L’avvocato è stato denunciato alla Procura per i reati di peculato ed autoriciclaggio. Il sequestro per equivalente, ovvero nella stessa misura e a garanzia della restituzione del profitto del reato, ammonta a complessivi 1 milione e 371mila euro, tra disponibilità finanziarie, conti correnti, polizze e fondi di investimento, una villa ad Ustica e due unità immobiliari a Palermo.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=144924

Scritto da su gen 14 2022. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2022 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes