Home » ARCHIVIO ARTICOLI, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » Agrigento. Conclusa la due giorni del congresso regionale di pediatria e neonatologia

Agrigento. Conclusa la due giorni del congresso regionale di pediatria e neonatologia

 

wpid-wp-1668883589590.jpg

Si è conclusa ad Agrigento la 2 giorni congressuale del convegno regionale della pediatria e della neonatologia organizzato dalla Sip sezione Sicilia (Società Italiana di Pediatria) e la Sin sezione Sicilia (Società Italiana di Neonatologia).

I Presidenti del congresso sono stati: il Dott.Domenico Cipolla, il Dott. Raffaele Falsaperla e il Dott. Giuseppe Gramaglia.

I Presidenti onorari il Prof. Giovanni Corsello e il Prof. Lorenzo Pavone.

Il congresso è stato dedicato alla memoria del Prof. Giovanni Battista Pajno.

Nelle due giornate congressuali di pediatria e neonatologia , in coerenza con il piano sanitario nazionale e regionale, si è discusso di Covid 19 e vaccinazioni, in epoca prenatale e pediatrica, temi di sanità pubblica quali antimicrobiali, stewardship e malattie trasmesse da vettori, integrazione delle tematiche ambientali con la promozione della salute (diseguaglianze tra bambini, denatalità, inquinamento e salute pediatrica), emergenze respiratorie e neurologiche compreso la disostruzione delle vie aree in età pediatrica, corretti stili di vita e prevenzione all’obesità infantile e delle malattie metaboliche , il tutto si è svolto attraverso il confronto e le relazioni di pediatri e neonatologi provenienti da tutta Italia.

Dott.Falsariga

 

Il Dott.Raffaele Falsaperla è rimasto soddisfatto dal confronto tra i colleghi in queste giornate di lavoro e del ruolo del pediatra e delle cure e della prevenzione che si mettono in campo nei confronti dei bambini ,dalle diagnosi precoci, all’assistenza sul territorio che vede questi protagonisti uniti nel dare assistenza per tutti che necessitano degli interventi rapidi attraverso una sanità pubblica che collabora continuamente nel raggiugere obiettivi e standard di sicurezza per questa fascia della popolazione.

 

wpid-wp-1668877516149.jpg

Il Dott.Domenico Cipolla ha rimarcato l’importanza del convegno e del confronto delle giornate, dalla vaccinazione, ai temi sociali, dalle malattie respiratorie alle malattie neurologiche del bambino con un parterre di professionisti siciliani di alto profilo .

wpid-wp-1668883912433.jpg

Il Dott. Simone Gramaglia ha evidenziato un tema trattato nel congresso Sin e Sip per esempio quello del trasferimento del neonato critico dai centri periferici quali i presidi ospedalieri di Licata, Sciacca, Canicattì al centro di riferimento come la terapia neonatale di Agrigento: l’Utin.

Le province di Agrigento, Caltanissetta,Enna e Ragusa sono carenti di un presidio di emergenza, quello del trasferimento tramite Sten, infatti nelle altre province siciliane

il neonatologo di pertinenza dell’Utin di riferimento provinciale può andare nel centro periferico a prendere il neonato critico e trasferirlo nella propria unità , una volta che è stabilizzato.

In queste province (Agrigento-Caltanissetta-Enna-Ragusa) invece c’è una difficoltà oggettiva per la mancanza di personale e ciò crea una disparità di trattamento, il potenziamento delle figure specialistiche può essere fondamentale per salvare il bambino: vedi l’ipotermia, o il neonato asfittico che con un pronto intervento si può evitare danni neurologici, questa è una criticità che va sanata in ambito regionale.

Prof.Corsello

Il Prof. Giovanni Corsello infine ha ribadito che il congresso regionale di pediatra e neonatologia ha affrontato temi importanti sull’assistenza del bambino, di ricerca e innovazione tecnologica, della conseguenza della pandemia sui rischi comportamentali e alimentari del bambino, quali l’obesità.

La tavola rotonda sui temi sociali è stato un momento di vero confronto, il pediatra deve essere parte attiva nella traiettoria di garanzia e tutela dei percorsi di crescita del neonato, del bambino e dell’adolescente.

 

 

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=154881

Scritto da su nov 19 2022. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2022 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes