Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Quel che è accaduto agli amici editori della televisione privata TELE VIDEO AGRIGENTO è gravissimo.

Quel che è accaduto agli amici editori della televisione privata TELE VIDEO AGRIGENTO è gravissimo.

 

Tva

Un vero e proprio attentato o un chiaro segnale intimidatorio?
Per sottrarre l’intero apparato di trasmissione ci vuole tempo, dimestichezza, attrezzature, e veri professionisti.

Aver agito così come si è agito, significa aver dimostrato che hanno potuto spegnere una delle voci informative maggiormente significative della nostra provincia senza che nessuno si accorgesse di nulla.

L’informazione è uno dei pilastri della nostra democrazia e chi immagina di potere rubare indisturbato, condizionando così la libera informazione, va individuato e perseguito, Noi di CODACONS vogliamo andare oltre, vogliamo ancora una volta consigliare a S.E. il Prefetto di Agrigento di alzare l’asticella dell’attenzione sul territorio, un territorio dove da tempo chi dovrebbe mostrare e dare l’esempio, invece, fa altro, mostrando i muscoli e facendo capire che il potere logora chi non c’è l’ha. Vogliamo e pretendiamo che il nostro territorio torni ad essere un territorio sicuro, presidiato dalle forze di Polizia, vogliamo e pretendiamo che la nostra provincia torni ad essere una provincia sicura…

Dietro a questo strano furto, ci potrebbe essere qualcosa di più grosso, ad esempio, qualcuno a cui ha dato fastidio la stampa libera che non si è fatta condizionare…

Solidarietà ad Arturo, Margherita, Piero, un abbraccio a tutto lo staff.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=155136

Scritto da su gen 21 2023. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2023 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes