Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO » Catania. Durante lite tra fratelli a San Gregorio di Catania, il più grande uccide il più piccolo a colpi di pistola.Fermato l’omicida

Catania. Durante lite tra fratelli a San Gregorio di Catania, il più grande uccide il più piccolo a colpi di pistola.Fermato l’omicida

 

carabineiri

Un uomo di 50 anni, Rosario Vitale, è stato arrestato dai carabinieri a San Gregorio di Catania, paese della ‘cintura’ metropolitana del capoluogo etneo, dopo che stamane, al culmine di una lite, ha ucciso a colpi di pistola il fratello Davide, 44 anni.

 L’omicidio, secondo quanto ricostruito dai carabiniri, sarebbe avvenuto all’esterno dell’abitazione del 50 enne, un cuoco, dove durante la notte si sarebbe presentata la vittima – un nullafacente, pregiudicato e tossicodipendente in passato già sottoposto a Tso – minacciando il fratello con un coltello per via di conflitti di natura familiare che si protraevano da anni.

 Ne sarebbe quindi scaturita una violenta lite, alla presenza anche del nipote 20 enne (figlio di Rosario Vitale), al culmine della quale l’arrestato avrebbe esploso 3 o 4 colpi di arma da fuoco all’indirizzo del fratello, che è stato raggiunto da due proiettili, nella testa e nel torace. Successivamente, per motivi ancora da appurare, l’omicida avrebbe spostato il cadavere all’interno del cortile dell’abitazione, decidendo successivamente di costituirsi e venendo immediatamente bloccato sul posto dai militari dell’Arma.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=156068

Scritto da su mag 25 2023. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes