Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO » Canicattì: a Palazzo Lombardo si presenta “Nuances” di Margherita Biondo

Canicattì: a Palazzo Lombardo si presenta “Nuances” di Margherita Biondo

 

Nuances

Sabato 22 giugno, alle ore 17.30, presso Palazzo Lombardo (sala primo piano) in Corso Umberto a Canicattì, avrà luogo la presentazione del libro “Nuances – Chiaroscuri dell’immaginario” di Margherita Biondo. L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Canicattì, sarà introdotto con i saluti dell’Avv. Giancarlo Granata, Presidente Onorario della suddetta Pro Loco, cui seguiranno gli interventi della Prof.ssa Daniela Spalanca, giornalista e scrittrice, e del Dott. Antonio Liotta, editore Medinova. L’incontro sarà moderato dalla Prof.ssa Giovanna Bennici, Presidente della Pro Loco di Canicattì. Le letture saranno curate dalla Prof.ssa Luisa Lo Verme. Il testo, edito dalla Medinova, è una raccolta poetica che coniuga lo stile personale della Biondo all’intimità del suo sentire in una dimensione sia terrena che spirituale. L’autrice denota la sensibilità di chi trova nell’arte e nella poesia uno strumento utile per esprimere se stesso e il miracolo della vita. Il libro è frutto di una rielaborazione del reale attraverso l’immaginario su un itinerario diviso in sezioni che non perde la spontaneità dell’ispirazione immediata anche se la Biondo gioca con le parole senza cadere, tuttavia, in un eccessivo sfoggio linguistico. La raccolta poetica ribalta la prospettiva frontale dell’io narrante per aprirsi all’esperienza infrasottile nel vivere le cose. Attraverso l’introspezione la poetessa ferma nella pagina quelle frazioni di secondo che di solito non si colgono nel quotidiano e crea una poesia fatta di spazio-tempo e di atmosfere che nella loro evidenza diventano simboli sospesi tra i ricordi e il presente. “Cercare di afferrare ciò che sfugge è poesia – afferma la Biondo – e, tra le possibili rappresentazioni artistiche dell’uomo, è sicuramente una grande espressione creativa che offre un fondamentale contributo allo sviluppo della nostra mente e della nostra sensibilità e ci indirizza non solo verso la nostra unicità ma anche verso i misteri dell’universo. Essa, al di là della semplice scrittura, aiuta a fare contatto con noi stessi, a tenere desta e vigile la nostra coscienza guidandoci su percorsi inediti di trascendenza per un cammino silenzioso e amorevole”.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Short URL: http://www.sicilialive24.it/?p=158260

Scritto da su giu 18 2024. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, PRIMO PIANO, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

Ultime Notizie

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2024 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes