Aggravamento misura cautelare, un arresto a Raffadali

Carabinieri-pattuglia-300x166

I Carabinieri della stazione di Raffadali hanno arrestato un commerciante di 43 anni perché ha più volte violato la misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali a cui è stato sottoposto dal febbraio scorso a seguito di una condanna subita per i reati di furto, disturbo della quiete pubblica, e apertura abusiva dei luoghi per […]

La pandemia covid falcidia le attività economiche

crisi

La pandemia coronavirus ha falcidiato, e falcidia ancora, tante attività economiche. Secondo i dati diffusi da Fipe – Infocamere, dall’inizio del 2021 e fino al 30 settembre scorso in Sicilia sono stati chiusi 1.529 locali, tra 1.168 ristoranti e 361 bar. A ciò, come risulta dal registro delle imprese delle Camere di Commercio, si sommano […]

Hashish e marijuana a Porto Empedocle, arrestata una donna

Arresto-Polizia

A Porto Empedocle i poliziotti del locale Commissariato “Frontiera” hanno arrestato una donna di 40 anni, indagata di detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio. Lei è stata sorpresa in casa, in flagranza di reato durante una perquisizione, in possesso di hashish e marijuana per complessivi 37 grammi. Non è la prima volta che […]

Falsi contabili, 24 indagati a Palermo, anche Orlando

leoluca orlando

La Procura di Palermo notifica 24 avvisi di conclusione delle indagini ad altrettanti amministratori e burocrati del Comune, tra cui il sindaco Orlando. Contestate varie ipotesi di falso materiale in atto pubblico. Una grana giudiziaria incombe su Palazzo delle Aquile. Una maxi inchiesta è in corso ad opera della Procura della Repubblica di Palermo e […]

Contenzioso affitto Porto Empedocle, condannata “Moncada Energy Group”

salvatore-moncada

Nel corso di una diretta facebook, il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, ha rivelato che la Moncada Energy Group è stata condannata a pagare al Comune di Porto Empedocle oltre un milione di euro per inadempimento del contratto di locazione dell’intera area “Moncada”. Il contenzioso sul pagamento dell’affitto si protrae dal 2013. Il Tribunale […]

“Omicidio Lorena”, perizia psichiatrica su De Pace

Quaranta-Lorena-2-298x300

Si svolgerà il prossimo 5 novembre la perizia psichiatrica su Antonio De Pace, l’infermiere calabrese che ha ucciso la fidanzata di Favara, Lorena Quaranta, in un’abitazione di Furci Siculo, nel Messinese, il 31 marzo del 2020. Così hanno disposto i giudici della Corte di Assise di Messina. L’incarico peritale è stato affidato al professor Stefano […]

“Nave Mare Jonio”, la Procura di Agrigento chiede l’archiviazione delle indagini

Nave-Mare-Jonio

La nave umanitaria “Mare Jonio”, il 9 maggio del 2019, in acque Sar libiche, soccorse 30 persone, tra cui 2 donne incinte, una bambina di 2 anni e diversi minori non accompagnati. La “Mare Jonio” rifiutò qualsiasi contatto con le autorità libiche e, disobbedendo agli ordini provenienti dal ministero dell’Interno italiano, si diresse verso nord, […]

Piyuka più Lavardera ed è vittoria: l’Akragas espugna il campo “Lo Monaco” del Monreale

246935076_869340030412750_6576205942454825554_n

Vittoria e primato della classifica per l’Akragas di mister Giuseppe Anastasi. I biancoazzurri, oggi pomeriggio, nel recupero della sesta giornata di andata del campionato di Eccellenza, girone A, espugnano il campo di Partanna-Mondello superando per 2 a zero il Monreale. Il primo tempo è terminato senza gol, ma l’Akragas ha sfiorato il vantaggio con Silvano […]

La morte di Fathallah sarebbe stata evitabile?

Fathallah-basket-696x331

E’ insorto un interrogativo: la morte nell’ospedale di Reggio Calabria del giocatore di basket agrigentino, Haitem Jabeur Fathallah, di 32 anni, preda di un malore durante la partita di domenica scorsa, sarebbe stata evitabile? Ecco perché la Procura di Reggio Calabria ha disposto l’autopsia per accertare innanzitutto se tutto sia stato compiuto secondo i protocolli. […]

Danni ad auto esponente politico di Canicattì, indagi

canicatti

A Canicattì i Carabinieri della locale Compagnia indagano per accertare se la rottura di un vetro dell’automobile di un esponente politico locale sia effetto di un raid vandalico oppure di una mirata intimidazione. L’auto, una Renault Clio, è intestata alla moglie di lui. Ed è stata danneggiata in via Garibaldi, dove è stata posteggiata nottetempo. […]

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes