ARRESTATI TRE CORRIERI DI 45 CHILI DI MARIJUANA

polizia1

A Catania la Polizia ha arrestato tre corrieri di droga sorpresi in viaggio su due automobili, intenti a trasportare 45 chili di marijuana. Si tratta di Giuseppe Russo, 40 anni, e degli albanesi Viktor Dalipaj, 42 anni, e Arsen Hohxa, di 36 anni. I tre sono stati bloccati da agenti della Squadra mobile al casello […]

STOCCAGGIO DIFFERENZIATA A VILLAGGIO MOSÈ E ALL’ADDOLORATA: “PURA FOLLIA” (VIDEO)

Differenziata-centri-4-750x375

L’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, coordinata da Claudio Lombardo, rilancia come “pura follia” l’iniziativa dell’amministrazione comunale Firetto di adibire il campo sportivo del Villaggio Mosè e l’area del parcheggio del Parco dell’Addolorata a centri di stoccaggio dei rifiuti differenziate, peraltro a ridosso di abitazioni e comunque su luoghi di fruizione pubblica. Lombardo commenta: “Per ambedue […]

Catania.Arrestati 3 corrieri di droga,presi con 45 kg di marijuana

polizia5

Tre corrieri di droga che viaggiavano su due auto trasportando 45 chili di marijuana sono stati arrestati dalla polizia di Stato di Catania. Sono Giuseppe Russo, di 40 anni, e gli albanesi Viktor Dalipaj, di 42 anni, e Arsen Hohxa, di 36. Sono stati bloccati da agenti della squadra mobile all’arrivo al casello di Catania […]

AGRIGENTINO ASSOLTO IN APPELLO DALL’ACCUSA DI RICETTAZIONE

la-legge-e-uguale-per-tutti-640x358

La Corte d’Appello di Palermo, accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Giuseppina Ganci, ha assolto, per non avere commesso il fatto, un agrigentino, F F, sono le iniziali del nome, dall’accusa di ricettazione in concorso, già condannato in primo grado a tre mesi di reclusione e a 300 euro di multa.  

PRESUNTA LOTTIZZAZIONE ILLEGALE A LICATA, CINQUE ASSOLTI

licata1

Ad Agrigento al palazzo di giustizia la sezione penale del Tribunale, presieduta da Giuseppe Miceli, ha assolto, perché il fatto non sussiste, i cinque imputati di abuso d’ufficio e falso nell’ambito di un’inchiesta su una presunta lottizzazione illegale di villette a Licata. Si tratta del dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Licata, Vincenzo Ortega, difeso […]

I MORTI ALLA DIGA FURORE, VI È UN TERZO INDAGATO

Intervento-elisoccorso-archivio-e1439789652574-640x453

La Procura della Repubblica di Agrigento ha iscritto sul registro degli indagati una terza persona, dopo le prime due, nell’ambito dell’inchiesta sull’incidente sul lavoro che lo scorso 9 ottobre, a Naro, alla diga Furore, ha provocato la morte di Francesco Gallo, 61 anni, di Naro, e di Gaetano Cammilleri, 55 anni, di Favara. Il terzo […]

AGRIGENTO, SETTE COLPI DI PISTOLA CONTRO L’AUTO DI UN POLIZIOTTO

polizia2

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, sono impegnati nelle indagini a seguito di sette colpi di pistola che sono stati esplosi nottetempo contro l’automobile di un poliziotto, posteggiata in strada, in una zona periferica di Agrigento. In proposito, la Procura della Repubblica di Agrigento ha avviato un’inchiesta.  

L’AGRIGENTO-PALERMO TRA LE PEGGIORI LINEE FERROVIARIE D’ITALIA

treno

Quale è la peggiore linea ferroviaria per i pendolari in tutta Italia? La risposta, secondo Legambiente, è la Agrigento-Palermo. Così è emerso dal dossier “Pendolaria 2017”. La stessa Legambiente commenta: “L’Italia ha bisogno di aumentare sensibilmente il numero di passeggeri che viaggiano in treno e, nelle principali città, di chi si sposta in metro e […]

MARIA CONCETTA RIINA RACCONTA LA VITA IN FAMIGLIA COL PADRE

Toto-Riina

Maria Concetta Riina, figlia del capomafia defunto Totò Riina, al microfono delle Iene, ha ribadito affetto e stima al padre come padre di famiglia, a prescindere poi dal contorno non privato. E, tra l’altro, Maria Concetta Riina ha affermato: “Quando ci fu la strage di Capaci l’abbiamo saputo dal Tg, eravamo tutti sul divano. Mio […]

AGRIGENTO, IMPERVERSANO I LADRI CON LA “CHIAVE BULGARA”

ladri appartamento

Ad Agrigento imperversano sempre più i criminali con la “chiave bulgara”, il grimaldello importato dall’est Europa che consente di entrare nelle abitazioni senza alcuna forzatura dell’ingresso. Dopo un furto in un appartamento nei pressi di via Atenea, un’altra abitazione, in via Dante, al quinto piano, è stata bersaglio dei malviventi che, senza forzare alcunché, sono […]

© 2017 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes