Mafia: beni per altri 1,5 mln sequestrati a Luigi Salerno

gdf

A Palermo la Guardia di Finanza ha sequestrato beni per circa 1 milione e mezzo di euro nella disponibilità di Luigi Salerno, 72 anni, ritenuto uno storico esponente della famiglia mafiosa di Palermo-Centro. Salerno è stato già condannato dalla Corte d’Appello di Palermo per associazione a delinquere di stampo mafioso ed estorsione. Nel 2015 ha […]

Burgio, denunciato coltivatore diretto di marijuana

Droga-19-10-19-300x169

A Burgio i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero un uomo di 30 anni perché sorpreso a casa sua in possesso di alcune piantine di marijuana. Sul balcone della sua abitazione sono state sequestrate quattro rigogliose piante di canapa indiana alte un metro e mezzo. La quantità di marijuana prodotta dalle piante […]

Porto Empedocle, rubate almeno 5 tonnellate di olive

Uliveto-360x240

A Porto Empedocle, nelle campagne, in contrada Fontanazza, ignoti hanno rubato almeno 5 tonnellate di olive in un terreno di proprietà di un imprenditore agricolo di Realmonte, di 65 anni, che avrebbe a breve provveduto alla raccolta delle olive. I ladri, suo malgrado, sono intervenuti prima appropriandosi del raccolto. Indagano i Carabinieri.

Agrigento, anziana imprudente derubata in casa

centro-storico-agrigento-300x225

Ad Agrigento, nel centro cittadino, un’anziana pensionata di 82 anni è stata rapinata di contanti e oggetti preziosi da una donna che ha incautamente accolto in casa. La ladra si è spacciata come funzionaria di un ufficio pubblico e, dopo avere rovistato e arraffato ovunque, si è dileguata. La derubata ha sporto denuncia contro ignoti […]

Licata, razziati tv color da villaggio turistico

Licata

A Licata nottetempo ignoti malviventi sono irrotti in un villaggio turistico dopo avere manomesso e disattivato le telecamere di video-sorveglianza all’esterno. E hanno rubato almeno 20 tv color dalle camere per gli ospiti. Danno per circa 2mila euro. Indagano i Carabinieri.

Canicattì, rapinato un corriere Brt spedizioni

canicatti

A Canicattì, in via Ascoli, due malviventi, durante il giorno, hanno costretto allo stop un corriere della Brt Spedizioni. I due rapinatori, travisati e armati di pistola, hanno rubato diversi pacchi pronti alla consegna ed anche 500 euro in contanti dalle tasche di un dipendente della Brt. Poi sono fuggiti. Indagano i Carabinieri. 

Furti energia elettrica, controlli e altro arresto a Licata

furto-di-energia-elettrica-830x535

I Carabinieri della Compagnia di Licata hanno svolto dei controlli straordinari a tappeto contro i furti di energia elettrica, in particolare nelle zone tra Licata e Naro. Il fenomeno è monitorato con particolare attenzione, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti connessi alla sicurezza. Gli allacci abusivi, spesso praticati da persone inesperte, possono rappresentare, infatti, un […]

Agrigento, il Tar Sicilia “salva” l’Oasi Bar

rubino_girolamo

Nel settembre del 2014 l’Amministrazione regionale ha annullato in auto-tutela la concessione rilasciata ad Agrigento all’Oasi Bar per l’utilizzo a fine commerciale di una porzione dell’immobile ex Gil. Di conseguenza, il Comune di Agrigento ha emesso un’ordinanza di sospensione dell’attività commerciale. I titolari dell’Oasi Bar hanno proposto un ricorso al Tar Sicilia tramite gli avvocati […]

Oneri concessioni edilizie, il Comune di Agrigento a riscossione

comune agrigento 3

L’amministrazione comunale di Agrigento prosegue le attività di riscontro al regolare pagamento rateale degli oneri sulle concessioni edilizie rilasciate. E’ stato già accertato il mancato pagamento delle rate per un importo complessivo di 100.724 euro. Sono state avviate le procedure di recupero tramite le diffide alle imprese. L’assessore Elisa Virone spiega: “Con l’Ufficio Urbanistica si […]

Estorsione aggravata ai dipendenti, condannato imprenditore di Canicattì

tribunale ag

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari, Francesco Provenzano, a conclusione del giudizio abbreviato, ha condannato a 5 anni di reclusione l’imprenditore Calogero Muratore, 59 anni, di Canicattì, responsabile legale di un supermercato in città. Muratore è imputato di estorsione aggravata perché avrebbe costretto almeno 6 dipendenti, sotto minaccia del […]

Tool per traduzioni di pagine web
By free-website-translation.com

© 2019 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes