Home » AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA » Canicattì.Fratelli d’Italia presente al flash mob per le riaperture.Il consigliere Daniela Marchese Ragona lancia la proposta di un drive in dedicato per over 80 e fragili per accelerare la campagna vaccinale  

Canicattì.Fratelli d’Italia presente al flash mob per le riaperture.Il consigliere Daniela Marchese Ragona lancia la proposta di un drive in dedicato per over 80 e fragili per accelerare la campagna vaccinale  

sicilialive24.it

sicilialive24.it

 

Oggi presso la sede dell’agenzia delle entrate di Canicattì una nutrita rappresentanza di uomini e donne di Fratelli d’Italia ha partecipato a un flash mob per chiedere al governo nazionale di rivedere il decreto nella parte che riguarda le restrizioni e l’odiatissimo coprifuoco dalle 22.00 alle 5.00 di mattina che di fatti ha messo in ginocchio intere categorie produttive oggi allo stremo.

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Daniela Marchese Ragona lancia una proposta concreta per accelerare le vaccinazioni di massa per gli over 80 e i fragili per Canicattì e i comuni ricadenti nel distretto socio-sanitario istituendo un drive in dedicato per le categorie in questione.

Questa è una proposta realizzabile e che può dare una grossa spinta e un aiuto a fasce di popolazioni ampie che ancora non sono state vaccinate.

Anche perché per esperienza diretta i codici di esenzione dei fragili incontra delle difficoltà oggettive tra il sistema regionale e nazionale nella fase di prenotazione che è di difficile risoluzione.

Per questo mi rivolgo alle autorità competenti dal Sindaco di Canicattì,al direttore sanitario del distretto territoriale, al commissario dell’Asp per attivare un drive in dedicato per questi soggetti che in molti casi vedi gli anziani hanno poco dimestichezza con i mezzi informatici.

L’area del drive in potrebbe essere quella già esistente per i tamponi che è largo Padre Gioacchino e si potrebbe partire nei fine settimana con una sorte di open day dedicati agli over 80 e i fragili che anche senza prenotazione e con i codici di esenzione possono essere facilmente vaccinati compresi i residenti nei comuni facenti parte del distretto.

Questo percorso che va nella giusta direzione deve essere seguìto nell’interesse di tutti per preservare le fasce di popolazione più indifese e garantire un percorso meno burocratico e farraginoso per chi necessita cura e attenzione conclude,il consigliere di Fdi, Daniela Marchese Ragona.

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=135917

Scritto da su mag 1 2021. Archiviato come AGRIGENTO, ARCHIVIO ARTICOLI, POLITICA. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes