Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » Violenza sessuale a Porto Empedocle, chiesti due anni di reclusione

Violenza sessuale a Porto Empedocle, chiesti due anni di reclusione

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, la pubblico ministero, Elenia Manno, a conclusione della requisitoria, ha chiesto la condanna a 2 anni di reclusione a carico di L N, sono le iniziali del nome, 47 anni, di Porto Empedocle, imputato di violenza sessuale a danno della cognata, all’epoca di 18 anni, che avrebbe trascinato sul letto e picchiato per abusarne. Lei, reagendo, è riuscita a svincolarsi e fuggire. Ricorse alle cure mediche ospedaliere, per ferite con 5 giorni di prognosi. L’episodio risale a 14 anni addietro, al 30 giugno del 2007, ed ecco perché la contestazione del reato di lesioni aggravate è prescritta

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=137474

Scritto da su giu 11 2021. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes