Home » ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO » “Marijuana”, arrestato dai Carabinieri un “coltivatore diretto”

“Marijuana”, arrestato dai Carabinieri un “coltivatore diretto”

I Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno arrestato in flagranza di reato un incensurato di 42 anni, di Lentini, per coltivazione di marijuana e furto di energia elettrica. L’uomo da circa cinque mesi ha affittato una villetta nella rinomata zona balneare “Costa Saracena”, non però per trascorrervi l’estate bensì per allestirvi una vera e propria serra i attrezzata di tutto punto. I militari, giunti sul posto, hanno infatti sorpreso l’uomo intento ad occuparsi della propria piantagione e lo hanno tratto in arresto. Sono stati contati e sequestrati 130 vasi contenenti ciascuno una pianta di marijuana in fase di maturazione. E poi un sacco in plastica con all’interno una notevole quantità di foglie già essiccate, bidoni di fertilizzanti liquidi e in polvere, e sofisticati impianti di ventilazione, illuminazione, irrigazione, areazione e umidificazione.

Short URL: https://www.sicilialive24.it/?p=137671

Scritto da su giu 16 2021. Archiviato come ARCHIVIO ARTICOLI, CRONACA, SECONDO PIANO. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Salta e vai alla fine per lasciare una risposta. Pinging non è attualmente consentito

Lascia un commento

© 2021 SiciliaLive24.it. All Rights Reserved. Accedi

- Designed by Gabfire Themes